Informativa. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

REGISTRATI AL NOSTRO SITO

1Clicca su LOGIN
2Scegli Crea Account.
3Compila i dati e invia 

Se hai problemi puoi inivare una email a info [ @ ] cepitaas.it . Grazie!

ORARIO

UFFICI
Lun-Ven 9:00-13:00 14:00-18:00
MAGAZZINO
Lun-Ven 8:00-13:00 14:00-17:00

REGISTRATI

*

*

*

*

*

*

PASSWORD DIMENTICATA?

*

Adeguamento Antincendio Obbligatorio per i Condomini

il D.P.R. 151/2011, che disciplina i procedimenti relativi alla Prevenzione Incendi, ha introdotto importanti modifiche che interessano i condomini residenziali.
Tali modifiche riguardano sia i criteri di classificazione di questi edifici, sia i procedimenti necessari per la presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività antincendio (SCIA antincendio), che sostituisce l’ormai superato Certificato di Prevenzione Incendi (C.P.I.).

In precedenza, agli edifici civili di altezza superiore a m. 24 l’autorizzazione antincendio veniva rilasciata una tantum, mentre adesso ha scadenza decennale obbligatoria.

Per chi è in possesso di C.P.I. rilasciato prima del 1 Gennaio 1988, il termine ultimo per la regolarizzazione è il 7 Ottobre 2017.

Le successive scadenze delle attività di rinnovo sono: 

  • per i CPI rilasciati tra il 01/01/1988 e 31/12/1999: entro il 7/10/2019
  • per i CPI rilasciati tra il 01/01/2000 e il 07/10/2011: entro il 7/10/2021

Resta fermo l’obbligo di rinnovo attualmente quinquennale di altre attività soggette ai VV.F. (autorimesse e/o centrali termiche) se presenti nel condomino.

Tutti i condomini già in possesso Certificato di Prevenzione Incendi in corso di validità, alla scadenza del periodo di durata del certificato, devono presentare “richiesta di rinnovo della conformità antincendio” (ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. 151/2011) attraverso la presentazione di una Segnalazione Certificata di Inizio Attività antincendio (SCIA antincendio).

Cosa proponiamo:

  • Rinnovo del Certificato di Prevenzione Incendi
  • Verifica della rispondenza ai fini antincendio degli impianti e dei dispositivi presenti
  • Perizia asseverata da parte di tecnico abilitato iscritto nelle liste del Ministero dell’Interno ai sensi del D.M del 5/08/2011.

Quali sono i costi:

  • Euro 350 + IVA (senza asseverazione).
  • Euro 490 + IVA (con asseverazione, in caso di presenza di impianti antincendio).

Quali sono i vantaggi:

  • Risparmio reale fino al 40%
  • Non incorrere in sanzioni amministrative e penali.

 

COMPILA I CAMPI SOTTOSTANTI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI
Cognome(*)
Inserire il Cognome

Nome(*)
Inserire il Nome

Email(*)
Inserire una email valida

Oggetto(*)
Please write a subject for your message.

Messaggio(*)
Inserire il messaggio

TOP