Informativa. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

REGISTRATI AL NOSTRO SITO

1Clicca su LOGIN
2Scegli Crea Account.
3Compila i dati e invia 

Se hai problemi puoi inivare una email a info [ @ ] cepitaas.it . Grazie!

ORARIO

UFFICI
Lun-Ven 9:00-13:00 14:00-18:00
MAGAZZINO
Lun-Ven 8:00-13:00 14:00-17:00

REGISTRATI

*

*

*

*

*

*

PASSWORD DIMENTICATA?

*

POLITICA INTEGRATA (Qualità, Ambiente e Sicurezza)

CEPI T.A.A.S. , svolge attività di progettazione, installazione, commercializzazione, manutenzione ed assistenza di sistemi antincendio e di sicurezza e di relative apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Consapevole dell’importanza della salute e sicurezza dei propri lavoratori, dei rischi per la salute e sicurezza associati alle proprie attività, della conservazione delle risorse naturali, dell’impatto ambientale associato alle proprie attività e della crescente sensibilità dell’opinione pubblica verso tali tematiche, ha adottato e reso operativo un Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza conforme ai requisiti delle norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e BS OHSAS 18001:2007.

In tale ottica la Direzione persegue costantemente il miglioramento del proprio Sistema di Gestione Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza, impegnando tutte le funzioni al rispetto e all’applicazione delle seguenti linee guida aziendali:

SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ

  1. Definire con cadenza annuale obiettivi specifici e misurabili per ciascun processo aziendale critico ai fini della qualità del servizio e a darne divulgazione a tutti i soggetti coinvolti attraverso specifici interventi informativi;
  2. Fornire tutte le risorse umane, economiche, tecniche e logistiche necessarie per il raggiungimento degli obiettivi definiti;
  3. Supportare il sistema di gestione integrato attraverso periodici incontri da svolgersi con tutti i collaboratori aziendali;
  4. Garantire un attento controllo della qualità del servizio fornito e del grado di soddisfazione dei clienti;
  5. Rendere disponibili le risorse tecniche, umane ed economiche necessarie all’attuazione del Sistema di Gestione Integrato, ritenendo che le azioni di miglioramento delle prestazioni per la salute e sicurezza dei lavoratori, per l’ambiente siano foriere, nel tempo, di risparmi (anche in termini di costi evitati) e di incremento delle performance aziendali. Tali azioni di miglioramento sono, infatti, considerati quali contenuti essenziali nella fase di definizione di nuove attività o nella revisione di quelle esistenti;
  6. Garantire il monitoraggio degli obiettivi definiti attraverso riesami periodici adeguatamente formalizzati e documentati;

SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE

  1. Rispetto di regolamenti e leggi vigenti di carattere generale e ambientale applicabili alle attività aziendali;
  2. Sensibilizzazione, informazione e formazione in merito alle tematiche ambientali, per tutto il personale aziendale;
  3. Utilizzo razionale per il risparmio delle materie prime e delle risorse energetiche utilizzate;
  4. Eliminazione delle difettosità e riduzione gli impatti ambientali significativi;
  5. Prevenzione dell’inquinamento ambientale;
  6. Preferenza per fornitori in grado di offrire prodotti maggiormente compatibili con l’ambiente.

SISTEMA DI GESTIONE SICUREZZA

  1. Rispetto delle prescrizioni legislative in materia di salute e sicurezza dei lavoratori applicabili alla realtà aziendale;
  2. Miglioramento di impianti, processi e tecniche gestionali adeguandoli, per quanto economicamente e ragionevolmente sostenibile, allo stato dell’arte al fine di prevenire, ridurre o mitigare i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori e di prevenire malattie professionali, infortuni, incidenti o quasi incidenti sul lavoro;
  3. Promozione, ad ogni livello della propria organizzazione e del personale che lavora per conto di essa, di un senso di responsabilità verso la salute e la sicurezza dei lavoratori al fine di raggiungere un sempre più elevato livello di competenze tramite attività di informazione e formazione rivolte alle tematiche di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  4. Garanzia di un’efficace comunicazione e consultazione del personale, coinvolgendolo anche attraverso i loro rappresentanti sui temi della salute e sicurezza sul lavoro e responsabilizzandolo sulla propria sicurezza e salute e su quella dei colleghi;
  5. Garanzia del controllo degli agenti di rischio negli ambienti di lavoro finalizzata alla riduzione dei rischi valutati;
  6. Effettuazione di indagini su incidenti, quasi incidenti e infortuni nei luoghi di lavoro individuando ed attuando le necessarie azioni correttive e di miglioramento al fine di prevenirli in futuro;
  7. Valutazione, controllo e monitoraggio degli effetti delle attività in corso sulle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori con l’impegno continuo al miglioramento ed alla eliminazione dei rischi o, ove questo non sia possibile, alla loro riduzione;
  8. Sensibilizzazione dei propri fornitori e delle ditte in appalto in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il Direttore Generale predispone tutte le risorse necessarie per l’attuazione di tali principi e si impegna a definire formalmente le Politiche e gli Obiettivi di area, nonché i traguardi e i programmi ambientali e di sicurezza che i responsabili di funzione devono perseguire nello svolgimento delle attività.

Il Direttore Generale si impegna inoltre ad esaminare e valutare in modo critico, sistematico ed oggettivo l’adeguatezza e l’efficacia nel tempo della presente Politica e del Sistema di Gestione Integrato dell’Azienda, in modo da assicurare che rimanga pertinente ed adeguata alla natura, agli impatti e ai rischi dell'Azienda, anche sviluppando periodici Riesami della Direzione, attraverso riscontri diretti ed analizzando i risultati degli Audit Interni.

Il Direttore Generale richiede la collaborazione di tutto il personale ed è consapevole dell’importanza imprescindibile di tale collaborazione per la reale attuazione degli intendimenti nella presente Politica e a tal fine si impegna a comunicare la presente Politica ai propri lavoratori e a tutte le persone che lavorano per conto di CEPI T.A.A.S Srl allo scopo di rendere ognuno consapevole dei propri obblighi relativi alla salute e alla sicurezza.

La presente Politica è inoltre a disposizione delle parti interessate, del pubblico in genere e di chiunque ne faccia richiesta.

Pomezia, 15 Dicembre 2017

TOP